Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Poems to Rome – Stijn Ank, mostra

gennaio 23 - febbraio 28

Comunicato stampa Academia Belgica

EXHIBITION: STIJN ANK
Poems to Rome

Anteprima stampa: mercoledì 22 gennaio 2020, ore 11-12
Inaugurazione: mercoledì 22 gennaio 2020, ore 18-21
Apertura mostra: 23 gennaio 2020 – 28 febbraio 2020, lunedì – venerdì, ore 10 – 17

Academia Belgica
Via Omero 8, 00197 Rome

COMUNICATO STAMPA

Durante il suo soggiorno all’Academia Belgica Stijn Ank ha creato delle opere d’arte che sono
essenzialmente un’inchiesta sul rapporto tra materia, colore, tempo e spazio. Avendo nel corso degli
anni lavorato su affreschi in varie località, l’opportunità di stare a Roma e di dedicarsi a quello che per
lui è il nocciolo dei suoi impegni artistici gli ha permesso di gettare una nuova luce sulle sue opere.
Si potrebbe dire che Roma, più che una città, è un’esperienza dinamica, che la sua storia non è una
questione di tempo, ma una costruzione astuta e nebulosa nella quale tutto sparisce, per, a volte,
riapparire improvvisamente e aumentare la consapevolezza in merito alla pertinenza della natura umana,
e che un’artista che si è fatto ispirare dalle impressioni di Roma, ornate con le tracce fuggitive della vita
urbana, non può fare altro che reagire su qualunque cosa che si è presentata così generosamente.
Mentre è vero che uno potrebbe dire lo stesso su qualsiasi città che ha salvato in memoria più di 3000
anni di ricordi nel cielo sopra i suoi tetti rovinati, Roma è diversa. In tutta la sua vivacità, è riuscita a
conservare il suo carattere archetipico che ha sempre avuto. Uno non può togliersi la sensazione che la
città ancora sta provando di formulare una risposta a domande che sono state sollevate così tanto
tempo fa, che neanche il Tevere se le ricorda.
Ank trova risposte nell’affrontare le impressioni immemorabili della città da un angolo diverso. Un
affresco per lui è la traduzione di un atto di cui l’artista prova a rendersi assento. Creando delle forme
nelle quali strati di gesso pigmentato vengono versati, fa in modo che appaino delle opere che non
possono essere definite sculture, perché diventono quasi superfici, ma neanche dipinti, perché hanno un
corpo che riflette una volontà soggettiva di cristallizzazione in quel che vuole essere. Per questo,
dovremmo percepirle come soggetti, creature con una propria vita, strette nelle loro forme, come carte
postali fragili, di un vulcano forse, con la dimensione di piccole finestre dando su un altro mondo.
Tocca a noi a non essere spettatori freddi, ma partecipanti nel dialogo in cui ci ingaggia.
Esposta all’Academia Belgica a Roma, una selezione di una nuova serie di opere di Stijn Ank, chiamata
‘Poems to Rome’, frutto di un’esplorazione quotidiana durante il suo soggiorno.

Academia Belgica Via Omero 8, 1-00197 Roma

www.academiabelgica.it

segreteria@academiabelgica.it

+39 06203986303

Dettagli

Inizio:
gennaio 23
Fine:
febbraio 28
Categoria Evento:
Tag Evento:
,

Luogo

Academia Belgica
Via Omero 81
Roma, Italia
+ Google Maps

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.